Hennè e indigo sui capelli…

Standard

Ecco alcune foto di come risulta l’hennè naturale sui capelli. Queste sono foto di capelli tinti con il jamila da me. Ecco i capelli prima della tintura

henne-092.jpg

… e quindi dopo la tintura con hennè

henne-111.jpg

L’hennè copre i capelli bianchi, li ricopre con una pellicola protettiva aumentandone il volume e la lucentezza, inoltre cura la cute da forfora e irritazioni. L’hennè naturale non contiene sostanze, invece, dannose per il capello, come i sali metallici o picramati presenti in alune qualità di hennè reperibili comunemente.

Per avere i capelli scuri, invece, si può usare l’indigofera tinctoria. L’indigofera non copre i capelli bianchi, quindi va fatta dopo l’hennè.

© 2007, Holikarang

Per un video pratico su preparazione e applicazione vai qui.

About these ads

»

  1. ciao!
    mi chiamo Gaya. innanzitutto complimenti per questo sito :-) m hai svelato un mondo .. cmq volevo farti una domanda
    io ho i capelli rossi. non naturali ma ottenuti con una tinta dal parrucchiere.
    cosa accadrebbe se utilizzassi hennè:
    -trasparente
    -nero
    -rosso
    ?
    (ho usato i colori perchè nn conosco la terminologia corretta)
    grazie :-) a presto

  2. Ciao Gaya, grazie molte della visita e i complimenti. L’hennè naturale 100% lawsonia inermis, privo di sali metallici (picramati) non interagisce con la tintura chimica effettuata precedentemente. L’unica cosa, però, è che l’hennè forma un film protettivo sul capello dopo che viene applicato e dunque se tu dopo l’hennè volessi farti una tintura chimica serebbe sconsigliato, quindi devi sapere che fai una scelta duratura.
    L’hennè neutro è una polvere ottenuta dalla pianta cassia obovata. Non l’ho mai usata personalmente a dire la verità, comunque non cambia il colore del capello di base, ma non so dirti se come la lawsonia formi una barriera, ma posso informarmi meglio a riguardo se desideri.
    Il rosso colora il capello a seconda del colore di base, più sei chiara più il colore sarà acceso. Il nero (indigofera) scurisce in modo naturale, può dare un colore dal castano al nero naturale, ma se sei molto chiara di base o hai molti capelli bianchi consiglio prima di fare l’hennè rosso e poi fare lo strato di indigofera per ottenere un colore omogeneo e scuro.

  3. Salve!Io ho i capelli castano scuro e un bel pò di capelli bianchi.Ho provato l’ hennè rosso mogano della sitarama(in polvere) e ovviamente ha coperto solo la parte dei capelli bianchi rendendoli di un bel colore ramato scuro mentre quelli castani li ha resi bruno con riflessi rossi.Volevo chiedere se esiste un mallo di noce che si venda sigillato (nella propria bustina,insomma).Non mi fido a comprarlo sfuso.Grazie e a presto
    Tiziana

  4. ti ringrazio per la velocissima ed esauriente risposta :-)
    alla luce della quale opterei (essendo gia rossa) l’hennè rosso …
    se lo facessi, anche quello creerebbe un film protettivo? dopo quanto è possibile rifare la tinta?
    grazie :-)

  5. Per Tiziana: poiché non so cosa contenga l’hennè mogano della marca specificata, né se contenga o meno picramati, non posso risponderti su quello. Che io sappia, il mallo di noce da solo viene venduto solo sfuso. Perché non dovresti fidarti a comprarlo sfuso? Le erboristerie sono dei negozi che vendono molte erbe sfuse. Io per esempio, ho trovato spesso prodotti in scatola, compreso l’hennè, vecchi e ormai inusabili, quindi non sempre la scatola è una garanzia.
    Per il colore, io personalmente consiglierei di mescolare all’hennè dell’amla, ma dubito che si trovi in erboristeria.

    Per Gaya: L’hennè naturale è solo rosso, ma deve essere naturale 100% lawsonia inermis. L’hennè crea sempre un film sul capello, ma non ho capito se vorresti fare la tinta chimica poi sopra all’hennè… In tal caso l’hennè blocca la penetrazione del colore della tinta chimica sul capello, quindi ti consiglio di fare l’hennè solo se pensi di usare solo quello per tingere i capelli. Se vuoi solo un impacco per nutrire e rinforzare i capelli ci sono altri prodotti naturali utili, come l’amla, o anche altre erbe, come shikakai che presto saranno disponibili nel mio negozio online anche. Se desideri maggiori informazioni, puoi iscriverti alla mia newsletter sul mio sito http://www.holikarang.it.

  6. Grazie per la risposta.Posso dire che l’ avevo comprato il mallo di noce ma mi ero dimenticata, lì per lì, di farmi dire la marca poi ho telefonato all’ erborista e gliel’ ho chiesto e lei mi ha risposto che non ha marca,che glielo danno così com’è.C’ è da dire che,prima di telefonarle, mi sono insospettita del colore perchè era marrone e mischiandolo con l’ aceto era terroso.So che l’ indigo è una polvere che si presenta verde.In sintesi non l’ ho messo più!Non riesco a fidarmi perchè penso che già le aziende che lo inscatolano potrebbero essere sospette figuriamoci i negozianti che per farlo pesare di più e guadagnarci sarebbero capaci ,soprattutto in questi tempi non molto favorevoli economicamente,di tutto.Il colore marrone e il fatto che era terroso mi ha insospettito molto.Il mio è un sospetto.Scusa:tanto per saperlo cos’ è l’ amla?

  7. Ciao,
    non so se potete aiutarmi..
    sto cercando delle info sull Henne’.
    Sono appena tornata dal Marocco ed in erboristeria ( per turisti purtroppo) ho comprato dell Henne’ per capelli. me lo hanno venduto come neutro ma nn so come utilizzarlo.
    E’ una polvere molto fina ( come il borotalco) di colore verde chiaro…

    Io non voglio colorare minimamente i capelli ed utilizzarlo solo come ristrutturante.. E’ possibile? Ho cmq i capelle castano scuro e l unica cosa che ho fatto e’ un riflessante Ttono su tono per i primi capelli bianchi..

    Grazie Daniela

  8. ciao, volevo sapere gentilmente se posso fare l’hennè e che risultato otterrei.di base naturale sono ramata ..poi ho fatto delle tinture castano.
    ora vorrei tornare scusa ..posso usarel’hennè?
    sofia.

  9. per daniela: purtroppo non posso molto aiutarti perchè non so cosa ti abbiano venduto per hennè neutro. In genere il cosiddetto hennè neutro può essere cassia obovata, ma potrebbe anche essere un mix di altre piante o lawsonia inermis che ha perso il potere colorante.
    Ad ogni modo, se è neutro non dovrebbe colorare. Fai una prova sulla pelle. Puoi mischiare la polvere con acqua calda e lasciarlo agire sui capelli se vuoi usarlo.
    Se non conosco il prodotto che devi usare, purtroppo, di più non posso dirti, mi spiace.

    per sofia: l’hennè (lawsonia inermis) dà solo colore rosso ramato, colora, ma non scurisce o schiarisce il capello. Se hai il capello chiaro e non vuoi un rosso troppo chiaro, puoi mescolare l’hennè con indigofera o amla. Se vuoi vedere come potrebbe venire il colore basta che tagli una piccola ciocca di capelli, o usi dei capelli rimasti nella spazzola e provi a tingerli con l’hennè prima di decidere se passare alla tintura della tua capigliatura.

  10. ciao! Ti porgo anche io i miei complimenti per il sito,è davvero stupendo! Volevo chiederti una cosa, ho i capelli color castano chiaro che va sul cenere e un mesetto fa li ho tinti color cioccolato, un castano scuro. Ho comprato però la polvere di henne 100 % castana e vorrei applicarla sui capelli per ravvivare i riflessi e uniformare il colore. Potrebbe succedere qualche inconveniente visto che ho i capelli gia tinti( con una colorazione senza ammoniaca)? e cosa succede se dopo aver fatto il castano provo ad applicare l’henne rosso?viene un pasticcio? grazie!

  11. Ciao Holy, vorrei anche io un consiglio…ho fatto una tinta chimica poco tempo fa scura, tipo melanzana…se facessi solo lawsonia per riscaldare la chioma potrebbe saltar furi ‘na schifezza? Cosa mi suggerisci?grazie, un bacio.

  12. Ciao!

    per stefania: ribadisco che non esiste hennè castano, la lawsonia inermis è solo rossa/castano ramato. Sulla tinta non dà problemi se è hennè naturale 100%, ma ricorda che da hennè a tinta è poi più difficile passare, perché l’hennè crea una barriera sul capello, quindi fallo solo se sei convinta. Inoltre, puoi fare una prova su una piccola ciocca di capelli tagliata o su dei capelli presi dal pettine per vedere l’effetto.

    Per bacchan, più omeno vale lo stesso consiglio che ho dato a stefania. E’ comunque difficile capire cosa contiene l’hennè comprato in negozio, perché spesso anche il rivenditore non lo sa…

  13. Salve!Gradirei sapere quanto tempo deve passare tra l’ impacco di hennè alla tinta!Mi spiego meglio:l’ ultimo impacco di hennè in polvere l’ ho fatto il 14 ottobre.Adesso vorrei fare una tinta:quanto devo aspettare prima che combini qualche casino?So che l’ hennè rende il capello impermeabile a qualsiasi prodotto che tinge.
    Baci

  14. ciao…le unte erano originalmente un o’ schiarite, quindi risultano più accese, comunque sì, ho usaro solo hennè naturale molto fresco, marca jamila e mi pare di averci messo anche del karkadé, comunque nulla di chimico…

  15. salve angelica, mi spiace ma purtroppo recentemente ho avuto molti problemi. Poiché cerco di venire incontro a tutti dove possibile, ma chiedo solo un minimo di rispetto, non ritengo di essere obbligata a rispondere a una domanda immediatamente dove non mi sia possibile. Inoltre, la sua domanda si risponde da sola, il capllo rimane comunque coperto dall’hennè e non sono né una parrucchiera, né mi occupo di tinture chimiche, quindi forse ha sbagliato persona. Grazie e buone feste!

  16. Grazie per la risposta ;in ogni caso neanche le parrucchiere danno risposte decenti perchè,tirando l’ acqua al proprio mulino pensano solo a farti spendere i soldi.Evidentemente non è l’ unica categoria.Buone feste anche a lei.

  17. Cara Angelica,
    non intendevo dire che una parrucchiera potrà consigliarla bene riguardo all’hennè, infatti in genere questa categoria parla di hennè dando per scontato che contenga picramati, quando questo non è vero per il prodotto naturale puro. Quello che intndevo è, se deve chiedermi a come mischiare tintura chimica ed hennè, io non credo che attendere basti, perché la protezione dell’hennè rimane, ma può sempre provare, al limite ricoprirà con hennè successivamente. L’importante è non mischiare assolutamente tintura chimica ed hennè con picramato.

  18. Salve, mi chiamo Rossana e volevo chiederti un consiglio. Ho i capelli lunghi, castani e l’estate mi vengono i riflessi color rame. Nell’ultimo anno, purtroppo, sono cresciuti un pò di capelli bianchi. Siccome odio le tinte, mi chiedevo se potevo usare l’hennè castano per cercare di mantenere il mio colore e coprire i capelli bianchi. Il colore rosso non mi piace ed ho paura che non mi darebbe il colore più adatto a me. Volevo anche chiederti se si può mischiare rosso hennè e hennè color castano e cosa uscirebbe?
    Ciao e grazie.

  19. ciao Rossana.,.. grazie per il commento e la domanda… vorrei però chiederti il favore di leggere anche le altre risposte che ho dato. Io parlo esplicitamente di che cosa è l’hennè, del perché è solo rosso e di quanto non esista in natura nulla che si possa definire hennè castano.
    Se desideri ottenere un colore castano basta mescolare lawsonia e indigofera (hennè rosso naturale ed hennè nero naturale, per intenderci). Non posso nemmeno assicurarti nulla sul risultato perché non ho idea di che prodotti userari. Grazie e buone feste!

  20. ciao!vorrei sapere se anche l henne neutro fa il film protettivo sul capello e ha le stesse proprieta curative,come lawsonia?
    grazie e complimenti

  21. ciao irina e grazie dei complimenti. Forse sarò ripetitiva, ma voglio specificare che termini come hennè neutro non sono molto specifici…io non so cosa possano venderti con tale nome in erboristeria, per dirti. Se ti riferisci alla cassia obovata, comunque, non saprei dirti perché non l’ho mai usata e non me ne intendo particolarmente…mi spiace. Mi informerò in caso e ti faccio sapere. Ciao

  22. Ciao Holikarang, sono Valeria del forum di danza (la ragazza con l’allergia alle tinture chimiche)…ho seguito i tuoi consigli per tingere i capelli con henné e indigo in due tempi successivi.
    Per essere la prima volta il risultato non mi sembra affatto male. I capelli bianchi non si sono coperti al 100%, ma non sono più molto visibili e ho letto in giro che per una copertura ottimale non è sufficiente una sola applicazione.
    Per ottenere un colore leggermente più chiaro tra una quindicina di giorni proverò un mix metà henné e metà indigo…

    Solo un paio di domande:
    – L’henné che ho acquistato in erboristeria non mi ha dato un riflesso bello come il tuo. E’ meno rosso e più “giallastro”, i capelli sembravano quasi schiariti…L’erborista mi ha assicurato la purezza della polvere 100% lawsonia, ma non ha saputo indicarmene la provenienza. C’è differenza tra i diversi tipi di henné (indiano, marocchino, ecc.) rispetto alla sfumatura data ai capelli?

    – Nonstante abbia sciacquato i capelli con gran cura per entrambe le applicazioni, in testa sono rimasti moltissimi residui “polverosi”…c’è qualcosa che posso fare per eliminare meglio gli impacchi trascorso il tempo di posa?

    Ti ringrazio moltissimo per la disponibilità e la pazienza nel rispondere…E ti rinnovo i complimenti per il sito.

  23. Ciao Valeria! Ti assicuro che con l’hennè e l’indigo giusti la copertura completa è fin da subito, magari non sei subito nero corvino, ma è scuro e uniforme. Inoltre l’hennè sotto non si dovrebbe proprio vedere se non per una leggera sfumatura rossa. L’hennè che uso io è puro, non di erboristeria, super fresco e setacciato fine (quello per body art insomma). L’hennè che hai usato, da come mi dici, è probabilmente vecchio. Se vuoi vedere la differenza coi prodotti che usi posso mandarti dei campioncini. Fami sapere. Ciao!

  24. Ciao, sono di nuovo Irina. Vorrei sapere se io faccio miscela di hennè puro e indigo in proporzioni uguali, come verrà il colore sui capelli biondo scuro ? E che copertura avranno i capelli bianchi( ho un bel pò d”avanti e sulle tempie). Se qualcuno ha provato, fatemi sapere, per favore.Grazie

  25. Ciao irina, io fossi in te fare prima uno strato di solo hennè perché l’indigo sul biondo risulta verde e non copre i bianchi. Una volta che hai fatto la tintura con l’hennè sciacqua e applica hennè+indigo

  26. Ciao, grazie mille per la risposta!
    Sicuramente nei prodotti che ho provato c’è qualcosa che non va…
    Da qualche giorno ho persino un prurito fastidioso in testa…e mi fa sospettare che ci fossero sostanze chimiche mescolate all’henné o all’indigo…
    Farò una prova di sensibilità con entrambe le polveri…non posso credere che mi diano fastidio anche queste, erano la mia ultima risorsa!!!

    Sicuramente ti contatterò presto per provare dei campioni.
    Grazie ancora della disponibilità!

  27. In genere, se dà prurito è molto probabile che ci sia picramato. In erboristeria spesso non sanno cosa c’è dentro l’hennè che vendono purtroppo. Comunque, vosto che dici che era molto difficile da rimuovere, può anche darsi che il prurito sia dato dai residui, non so dirti. Io so solo che mi fido solo dei prodotti che uso. Una reazione allergica è possibile a qualsiasi sostanza esistente, ma certe sostante sono più sensibilizzanti di altre e tra queste ci sono certamente i picramati.

  28. ciao!anzi tutto ho trovato le tue risposte molto illuminanti!però ho ancora un piccolo problema…non vedo l’ora di provare l’hennè ma purtroppo non sono sicura il colore prenda anche su delle extension che ho essendo per una piccola percentuale sintetiche..
    non so che fare.

  29. Ciao!..sono rimasta colpita dalle foto dove c’è l’esempio di come possono venire i capelli con la tintura rossa all’hennè..
    mi piacerebbe averli di quel colore,solo che io sotto ho già una tintura chimica rossa venuta un pò male,cioè la radice piu chiara e il resto scuro.
    Cosa mi consigli?..io vorrei passare all’hennè e avere i capelli rossi ma scuri..
    mi potresti dire anche il nome del prodotto da acquistare che serve per farli del colore che vorrei?…
    Grazie mille!….
    scusa se ti ho tempestato di domande ma ho trovato quello che cercavo;-)

  30. Ciao!!!

    Volevo semplicemente farti i complimenti x il sito….Davvero bello e interessante!!

    Continua così!!

  31. ciao holi,
    volevo un tuo consiglio…
    ho i capelli castani e l’ultima tinta chimica risale a gennaio ,ne ho fatte 2 a distanza di pochi giorni per coprire delle meches bionde; ora vorrei fare un bagno di hennè per avere solo dei riflessi ramati. cosa mi consigli??? se vuoi posso inviarti una mia foto..
    ti ringrazio in anticipo…

  32. ciao mia chiamo marina,

    ho i capelli lunghi castano scuro, ma anche un po’ di capelli bianchi. da tempo uso henne’ rosso e mi trovo bene perche’ tinge i bianchi di un bel colore ramato. col tempo pero’ i bianchi aumenteranno. pensavo di usare meta’ henne’ rosso e meta’ henne’ nero, ma ho sentito dire che l’henne’ nero puo’ creare dei riflessi blu/verdastri e a me non sta bene.
    usando il rosso naturale ed il nero puo’ capitare questo incoveniente oppure succede solo usando il nero ?

    attendo la risposta con ansia, un bacione e grazie !

  33. Che bello ho trovato tante notizie interessanti, grazie.Oggi ho comprato l’hennè sfuso in una erboristeria di cui mi fido la composizione è: indigofera, alcanna,henne naturale e frangula.Volevo sapere da lei se lo devo preparare molto prima di metterlo sui capelli e se questa composizione va bene per i miei capelli castani con i primi fili bianchi. Ancora una cosa, essendoci l’indigofera posso usare aceto o yogurt per fare la pappetta e dopo averla messa in testa metto qualcosa per coprirli o lascio agire all’aria. Grazie davvero grazie.

  34. ciao sono ambra,è da poco che faccio l’hennè,ero bionda ossigenata un anno fa,poi ho deciso di cambiare ,ormai erano stoppa, e farmi rossa con colore chimico, ma scarica tanto e sono passata al castano(cioè del mio colore)e fatti crescere naturali tagliandoli pian piano.
    poi..appunto mi tornò la voglia definitiva del rosso mi piaceva tanto e feci prima una tinta rossa con le solite scatole da supermercato(loreal),poi presi l’hennè rosso forte naturale x ravvivarlo,è la 2 volta che lo faccio sono abbastanza contenta però ho la ricrescira castana e li prende poco,io li vorrei piu rossi quando crescono,mi hanno detto che l’hennè piu lo fai piu si colorano è vero? qualcuno mi ha detto che fa solo da riflessante e non tinge.. eventualmente miscelare con karkadè li fa piu rossi?
    e se faccio dei colpi di sole sopra con schiarente poi sopra ancora hennè x fare striature rosse piu chiare in mezzo si puo fare? grazie ambra.

  35. ciao ambra. cercherò di capire i tuoi vari passaggi (ti capisco, anche io ho avuto periodi simili fino ad arrivare al nero naturale di ora)..Tra l’altro volevo precisare che i capelli nelle foto di questo articolo non sono i miei, i miei sono neri ottenuti con hennè+indigo, magari li posterò, comunque questo hennè è stato applicato da me ed è jamila.
    Venendo ai tuoi quesiti, vorrei chiarirti che in genere ciò che è definito ‘hennè rinforzato’ contiene picramati, quindi io scoraggerei fortemente la schiaritura dove è stato o sarà applicato. In secondo luogo, non so che tipo di hennè usi, sicuramente il colore dell’hennè si accentua con le varie applicazioni, ma posso anche dirti che l’hennè con picramati in genere secca molto il capello per mia esperienza e non è esattamente naturale, comunque se non ti dà problemi e ti piace l’effetto fallo pure, sappi che è meglio non aggiungervi trattamenti chimici che rischiano di dannerggiare il capello e che non è che comunque non è hennè 100%. Di certo, di per sé l’hennè non schiarisce, colora solo sulla base naturale. Se il capello è molto scuro otterrai una tonalità che vira più al rosso, ma non avrai il carota o il rosso bandiera…

  36. grazie tante x la risposta mi sto informando poichè amo i capelli rossi e ho deciso di allungarli sempre rossi proprio come la foto di jamila,purtroppo non so se nell’hennè che faccio cè pictramato ma immagino di si poichè macchia subito le mani mentre lo do.x ora i miei capelli sono lunghi poco sotto le spalle li vorrei a metà schiena ma se mi dici che si seccano col pictramato poi è come quando li avevo biondi che si spezzano e non crescono piu di tanto?perchè se è così smetto di farlo e lo cerco naturale. com la mia base è castana che tira sul biondo dorato come mi dice la parrucchiera è un castano 5-6. ps:l’hennè lo prendo sfuso in erboristeria oggi com vado a chiedere piu informazioni sul prodotto .grazie ancora tanto x l’aiuto:)

  37. sono stata dall’erborista oggi,che di pictramato non si intende proprio…pensa che sia un ingrediente naturale pensa un pò..l’ha scoperto quando glie l’ho detto io…abbiamo guardato sulla scatola è lawsonia inermis con pictramato al 2% male vero? troppo magari sento in un’altra erboristeria…baci grazie ambra.

  38. Ciao Holy,
    ho capelli castano scuri e siccome da un anno a questa parte mi sono aumentati i capelli bianchi, vorrei coprirli (sopratutto quelli davanti).
    Problema: non voglio assolutamente usare prodotti chimici, ma non vorrei neanche che mi diventino rossi-rossi.
    Esiste un modo per usare l’hennè e tenermi i capelli castano scuri?
    Cioè, non ho capito se indigofera e lawsonia eliminano il colore rosso dell’hennè.

    GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI per il sito e continua a essere la persona speciale che sembri, Ciao ciao :D
    Ale (31anni)

  39. ciao!ma che bel sito!!vorrei chiederti un consiglio,allora io ho i capelli castani chiari con riflessi sul ramato,ultimamente ho fatto,circa 2 settimane fa un riflessante con ossigeno a 10vol. color biondo(che poi non mi cambia per niente il colore di base,lo faccio solo per coprire qualche filo bianco)ma visto che vorrei fare l hennè,vorrei chiederti quale posso chiedere in erboristeria,considerando che anche un bel rosso non mi dispiace.Però non vorrei che l effetto fosse troppo rosso fuoco.un’altra cosa,il mogano è un tono che non mi sta bene,perchè ho la pelle chiara con occhi verde scuro.Grazie in anticipo!!!Ciaoo

  40. Ciao sono una signora di 52 anni da 20 anni coproi miei capelli bianchi con tinte chimiche e ho sempre avuto perdita di capelli.nonostante che li ho curati con prodotti dermatologico si sono sfoltiti che si vede la cute adesso voglio usare hennè.L’ho usato puro sui capelli tinti ma con la ricrescita bianca la ricrescita è diventata gialla e i capelli tinti sono diventati rossi.Se mi puoi aiutare a fare una miscela di prodotti naturali per coprire i capelli bianchi spero che mi rispondi al più presto Speranz .aquino @libero.it

  41. Ciao,sono Mary e uso da almeno 15 anni l’henne nero miscelato con quello rosso, ho sempre ottenuto buoni risultati. Ora però ho un problema perchè ho qualche capello bianco sulle tempie che non riesco a coprire mi potresti dare un consiglio? Mi hanno detto che alcuni tipi di capello non prendono perchè non sono sufficientemente porosi… Ti ringrazio hai un sito veramente interessante

    • se tu usassi un prodotto fresco prenderebbe… con quelli commerciali io non ho mai avuto fortuna nel coprire i capelli bianchi. fai prima l’hennè puro lawsonia. dopo che hai sciacquato fai l’applicazione di indigofera. questo copre i capelli bianchi, almeno con me è così, ma io uso un prodotto fresco…

  42. Salve,
    poco più di una settimana da ho comprato in erboresteria un henné biondo (così lo hanno definito). L’ho applicato sul capello, con particolare concentrazione sui capelli bianchi, ma non ha avuto nessun effetto. I capelli bianchi sono rimasti bianchi. Secondo lei visto che è passata solo una settimana posso fare i colpi di sole, quindi un opera di decolorazione?
    Grazie mille in anticipo,
    Antonella

  43. ciaooo!!!!!
    Prima di tutto complimenti per il sito che è fantastico!!
    oggi sono stata in erboristeria e ho comprato l’hennè per tingermi i capelli di nero in modo naturale, visto che nn voglio + farmi tinte ecc…
    l’ultima tinta che ho fatto era un castano cioccolato… quindi adesso ho la mia ricrescita scura(non nera ma castano scuro) e questo castano che non è più brillante come prima…
    io ho comprato sia l’hennè sfuso (150 gr) che quello sitarama confezionato 100 gr(contiene indigofera e lawsonia)…
    quale mi consigli di fare prima???
    secondo te riuscirò a ottenere un colore scuro?e soprattutto coprirà la ricrescita?
    inoltre già che ci sono ne approfitto per chiederti , se lo hai già fatto, cosa metti nell’impasto dell’hennè(yogurt,limone,arancia)….se quando hai messo l’impasto sulla testa lo fai riposare coperto dalla pellicola o no … e soprattutto per quanto tempo lo tieni in testa….
    grazie mille per tutto!!!

  44. Ciao!!! Sei davvero stupenda!!!! Il mio ragazzo è stato in tunisia e mi ha portato l’hennea…ho i capelli lunghi, mi diresti per favore quanta polvere serve, ma soprattutto come devo prepararlo???? non ne ho la più pallida idea, nè di come si prepara e nè di come si applica…mi illumini per favore..:))GRAZIE!!!!

  45. Ciao, io ed una mia amica vorremo tingerci i capelli di un nero scuro usando l’hennè. Il problema sono io, ho i capelli castano chiaro, non proprio biondi ma quasi, e vorrei tingerli di nero come ho già detto. Cosa mi consiglieresti di fare? E quando vado in erboristeria che hennè dovrei comprare?

  46. buonasera vista la sua esperienza con l’hennè vorrei farle alcune domande:
    l’hennè con picramato si toglie del tutto?
    se si, dopo quanto tempo?
    mia figlia per errore ha acqustato quello rosso credendo che fosse neutro e lo ha fatto, come può recuperare il suo colore naturale?
    grazie per l’attenzione.

  47. ciao!volevo farmi l’hennè(per farli ramati..non quello neutro) ai capelli solo che non so che colore potrebbe uscire fuori:/ …ho i capelli castano scuro(sembrano neri ma ho i riflessi castano) e la carnagione scura(cafèlatte…) aiutami!!!!:) grazie!!!!an….mi hanno detto che macchia molto…è vero??in caso mio papà mi ucciderebbe xD hai qualche consiglio??

    • in tal caso avrai semplicemente un bel riflesso rosso… se usi l’hennè di qualità non cola per niente, ma in caso usassi hennè di scarsa qualità sporcherai molto di più perché non aderiscono bene al capello. Consiglio il jamila a chi non si intende di hennè e non sa riconoscere quello vero.

  48. Salve visto l’esperienza con l’henne’ vorrei sapere dove poter acquistare online l’henne’ senza picramato di sodio perche io sono castano scuro con qualche raro capello bianco e volevo solo ravvivare o dare luce al mio colore pero’ non mi piaccio con sfumature rosse o tendente al rosso percio’ vorrei essere sicura del colore , puo’ darmi qualche consiglio anche sulla tonalita da miscelare’ MILLE GRAZIE.

  49. Ciao!
    Vorrei avere un’informazione: ho i capelli castano chiaro, con le punte bionde e dei riflessi chiari. Tipicamente i miei capelli tendono a diventare biondi d’estate, con il sole. Avrei però voglia di scurirli e di avere qualche riflesso rosso. Ho comprato l’Hennè Naturale Rosso Tonalità 1, ma ho paura che mi faccia diventare praticamente rossa, o arancione.
    Qualche consiglio o suggerimento?
    Grazie mille!

  50. ciao!!!! mi kiamo sveva e ho 14 anni… ho i capelli castani ma visto ke mi piacciono rossi mi sono fatta l’hennè. ma mi piacerebbe averli di un rosso più chiaro, quindi posso farmi prima un po di colpi do sole e poi farci sopra l’hennè?? ho paura ke mi viene un pastrocchio!!! viene rosso più chiaro??? ke mi consigli??? ciaociao da sveva XD

    • ciao sveva, puoi farlo, ma solo con l’hennè 100% naturale, che non si trova in erboristeria. Presto pubblicherò dei link dei migliori negozi online in italia e in europa.

  51. salve io ho capelli neri vorrei sapere se esiste un modo per colorare la mia cute con henne nero ho visto che in india riescono colorare la pelle della testa mi sa dire come devo fare……………

    • salve, non so di cosa parla esattamente, perché in india non ho mai visto una simile cosa, però mi sono spesa abbastanza sul tema del cosiddetto ‘hennè nero’ e non lo consiglio a nessuno. Se parla di cosiddetto ‘hennè nero’ naturale per capelli, cioè indigofera tinctoria, dopo il lavaggio non le resterebbe colore sulla cute e comunque non colora la cute. Io ho abbastanza capelli, ma sono molto fini e si vede la cute. Quando faccio l’hennè naturale, però, si ingrossano molto e si vede meno. Non so il suo problema esatto, non l’ho capito molto dal suo messaggio.

  52. ciao ho una persona che ha problemi di diradamento deei capelli percio io pensavo colorando la cute il problema si nota meno allora con henne non posso ottenere questo risultato?grazie

    • come ti dicevo l’indigofera non tinge la pelle e comunque nessun colorante nero tinge la cute dei capelli in maniera naturale senza che il colore vada via con l’acqua e lo shampoo. Personalmente non ho i capelli radi, ma sono molto fini e facendo lawsonia+indigofera il volume raddoppia e comunqe il capello risulta più sano a lungo andare.

  53. ciao!!!! io di colore naturale sono castana chiarissima quasi bionda…ma da due anni mi faccio la classica tintura nera dal parrucchiere….adesso pero sto aspettando un bambino e nn intendevo farmi la tintura dal parrucchiere!!!volevo provare l hennè ma sono molto ignorante su l argomento anche perchè adesso ho anche una ricrescita del mio colore naturale e l effetto è orribile!!!! mi sarebbe piaciuto avere il risultato delle foto qui sopra o almeno coprire quella ricrescita….puoi aiutarmi con dei consigli???? grazie grazie— fede

    • ciao, io ti consiglierei l’henné jamila che è quello usato nel caso di questa foto anche, lo puoi trovare fresco qui. A seconda della lunghezza dei tuoi capelli ti servono da 1 a due scatole da 100 gr per ogni applicazione, allungalo con acqua tiepida e un po’ di yogurt intero e fallo riposare coperto per una notte, applicalo il giorno seguente sul capello asciutto e tienilo almeno un paio d’ore. Il venditore non fa sconti su quantità maggiori purtroppo, ma puoi risparmiare sulla spedizione se compri una certa quantità. Se vuoi provare, prova intanto con una o due scatole comunque. Ciao e congratulazioni per il bebé…

  54. Ciao holikarang!
    Sono Leyla e ho 17 anni. Complimenti per questo sito!
    Mi interessa utilizzare l’hennè, ma non me ne intendo molto…Ho i capelli castano medio\scuro e vorrei ottenere dei riflessi rossi\mogano, mantenendoli sempre scuri. cosa mi consiglieresti? Mi hanno detto che però poi l’hennè ha un effetto paglia sui capelli..è vero?

    • ciao, allora, se ti riferisci all’henné normalmente reperibile in erboristeria, quindi addizionato di picramati (anche dove non specificato) sicuramente avrai un effetto paglia. L’henné autentico e fresco li condiziona e li migliora, non li secca mai. L’indigofera, casomai, è un po’ più astringente per mia esperienza. Se hai i capelli scuri, l’henné non te li renderà più chiari. Se vuoi fare una cosa fatta bene, io ti consiglio di procurarti l’henné jamila, su questo blog devi cercare il link ‘come acquistare’ e trovi un link di un negozio online che lo tiene, ti assicuro che ne vale la pena. ciao

  55. Ciao!
    Ti chiedo un consiglio, perchè sono mesi che sono incappata nel tuo blog e ogni tanto mi torna in mente il tuo colore stupendo..
    dunque, io ho i capelli biondo cenere tinti di nero. L’idea è quella di mantenerli scuri, ma virando su un rosso molto cupo. Ora, sul nero suppngo basti applicare hennè rosso non picramato magari in infuso con karkadè, sbaglio? (nel caso, posso affidarmi al rivenditore che fornisci tu nel post “acquistare hennè online”?)
    Ma il problema è questo, come dovrei trattare la ricrescita? Prima hennè nero e sopra rosso oppure posso miscelarli direttamente?
    ti ringrazio davvero per la pazienza, se vorrai averne, di rispondermi
    buo0na giornata,
    Hanami

    • ciao federica, se sei bionda e ti tingi di di nero dovresti poi fare il contrario per la ricrescita, cioè prima fare l’henné rosso e poi sopra l’indigofera. Prova a chiedere a quel rivenditore, è un parrucchiere, non ho esperienza diretta, ma se per caso hai dubbi fammi sapere.
      A proposito, i capelli nella foto non sono miei, ma di una amica, io li faccio neri con l’indigofera.

  56. ciao!
    davvero bello il sito!
    domani ho intenzione di andare a comprare l’hennè in erboristeria.
    I miei capelli sono castano scuro (purtroppo a causa dell’estate, un po’ schiariti dal sole) e vorrei ottenere un nero o quanto meno scurirli (anche se aspiro al nero!). Da quello che ho letto mi basta comprare l’indigo, giusto?
    Un’altra domanda..ma lavando i capelli ritornerò al mio colore oppure corro l’enorme rischio di diventare rossa?
    Grazie ciao :-)

  57. Non ho letto in tempo purtroppo!:(
    Stamane ho comprato l’hennè indigo “Planta Medica” in erboristeria e l’ho spalmato in tutta la cute (tipo tintura). Il problema è che 100g per me sono pochissimi dal momento che ho molti capelli, ed essendo la prima volta mi sono ritrovata a mettere la quantità giusta sulla cute e una quantità minima sulla restante parte.
    Ammetto che il prodotto mi ha lasciata molto soddisfatta infatti sopra ho ottenuto il risultato sperato, mentre sotto (ovviamente) non ho colorato un granchè.
    Ho i capelli lunghi fino alle scapole (per intenderci, fino al gancio del reggiseno), dovrei usarne 200g all’incirca? Mi conviene ripetere il tutto tra tre giorni?
    Perdonami se mi sto dilungando con tutte queste domande, ma per me è proprio la prima volta!
    Grazie in anticipo e grazie soprattutto per la disponibilità!
    Ciao! :)

    • capisco, mi fa piacere tu ti sia trovata bene, anche se io ho usato prodotti di erboristeria tipo henné solo fino a 7/8 anni fa e devo dire che nessuno mi ha mai dato il risultato che ottengo con prodotti freschi (che hanno consistenza, odore e colore totalmente diversi dai prodotti denominati ‘henné’ di erboristeria in generale). Tuttavia, una delle cose principali che ho notato è che con i prodotti di erboristeria che mi è capitato di usare, il prodotto aderiva pochissimo al capello e ci volevano quantità infinite per coprirlo. Se guardi le foto che ho fatto, la persona ha moltissimi capelli e lunghi e non le ho applicato più di 150 gr di prodotto senza che scivolasse una sola goccia (nel video ho la maglietta bianca e non l’ho minimamente sporcata). Inoltre, posso aiutarti poco con i consigli per i tipi di prodotti che hai usato perché non li conosco e sono molto diversi da quelli che uso io, comunque se pensi che il prodotto fosse buono, non ti ha rovinato il capello i gli ingredienti riportati sulla confezione risultato tutti naturali, puoi sempre fare una seconda applicazione. Ciao

  58. Ciao, complimenti per il bellissimo sito!!! Volevo chiedere una cosa: ho i capelli castano chiaro/biondo scuro, volevo fare l hennè ma senza ottenere una colorazione troppo sull arancione, il mio sogno sarebbero i capelli mogano. Se facessi un mix di lawsonia più amla ottengo il risultato sperato? In che proporzioni dovrei mixarle? Ma soprattutto, l amla la faccio ossidare col lawsonia o la aggiungo dopo? Grazie mille!!!

    • grazie per i complimenti. L’amla smorza l’arancione, ma per ottenere un rosso abbastanza scuro ti consiglio di provare l’henné jamila o l’henné yemenita (meno facile da reperire). L’amla puoi comunque provare ad aggiungerla. Per le sue caratteristiche ritengo che possa aiutare la lawsonia a ossidare, quindi puoi aggiungerla prima.

  59. Ciao! complimentoni per il sito!! prima di tutto posso farti una domanda indiscreta? i capelli dell’immagine sono di una ragazza di nome Laura? vicino modena? Ecco la mia domanda : Ho i capelli tinti di nero e nn volevo più usare prodotti chimici che li danneggiassero ulteriormente, avevo pensato quindi all’hennè, i miei capelli naturali sono di un castano medio tipo cioccolato ma chiaro..nn li coloro più da quasi 4 mesi, e mi piacerebbe ottenere una color mogano simile a quello dell’immagine ma i miei dubbi erano: si vedranno con il colore che ho ora? e quando la ricrescita aumenterà se usassi l ‘hennè si vedrebbe troppa differenza di colore? aiutami non vorrei fare un pasticcio!!! grazie in anticipo per la disponibilità!

    • ciao giulia, no, i capelli sono di mia sorella (molti ritengono siano i miei, ma i miei sono meno folti anche se siamo gemelle), puoi vedere una applicazione più recente su di lei qui e i miei con indigo qui invece. Per la tua domanda, se usi henné 100% puro il risultato sarà sempre abbastanza naturale, per un mogano ti consiglio il jamila, però su una tintura chimica nera dovrai aspettare un bel po’ prima che si veda bene il rosso. Se sei castana sotto non si vedrà molto lo stacco usando un henné come il jamila.

  60. ciao holy, complimenti per il blog!
    vorrei chiederti un consiglio su come realizzare il colore che mi piacerebbe avere. sono castana con pelle chiara e occhi azzurri e ho molti capelli bianchi. faccio l’henne da anni con ottimi risultati: prima l’henne rosso (lawsonia inermis pura, almeno spero!: mescolo a caldo con aceto, lascio riposare per 24 ore, poi mescolo con yogurt, applico e lascio agire per almeno un paio d’ore), successivamente faccio l’indigofera tinctoria (mescolo con acqua calda, aspetto che faccia il riflesso verdino cangiante e applico). riesco a coprire bene i capelli bianchi ottenendo un bel colore e un effetto tipo meches molto gradevole. l’unico problema è che i miei capelli per quanto scuriti dall’indigo hanno sempre riflessi rossi, invece io vorrei tanto ottenere un colore tendente al viola / prugna / melanzana, che si accorderebbe di più con la mia carnagione, con gli occhi e con i colori che uso per l’abbigliamento. ho girato vari siti senza riuscire a trovare una soluzione… che tu sappia esiste un modo per ottenere un risultato più violaceo?
    grazie per tutti i consigli che potrai darmi
    barbara

  61. Credo – spero – di essere capitata nel posto giusto, sembra tu sia parecchio ferrata sull’argomento, e appassionata anche…buongiorno!!!
    Ho applicato proprio ieri l’henné castano scuro (miscela henné naturale, bucce melograno, rabarbaro, henné neutro). Ho usato 100gr di prodotto miscelato con infuso di the nerò bollente e riposo di 2h, poi ho aggiunto al composto un cucchiaino di miele ed una confezione di yogurt. Ho applicato e lasciato in posa 3ore. Il colore ha fatto il suo dovere, nel senso che ha scurito le lunghezze (ahimé sto cercando di correre ai ripari, mi hanno fatto una decolorazione selvaggia anni fa, ma sono a buon punto) e uniformato la ricrescita che va ormai dalla nuca in su. Son contenta del mio primo risultato ma non mi ha coperto i capelli bianchi, ne ho tantissimi, ed ho solo 30 anni. Vorrei quindi un tuo suggerimento, magari ho sbagliato qualcosa nel procedimento, oppure ho sbagliato miscela…non vorrei però un risultato rosso o solo nero con indigo. Credi di potermi indirizzare nel verso giusto? Spero tanto di si….intanto ti ringrazio e ancora complimenti per questa tua grande passione
    Aldy

    • per avere il capello bianco coperto devi per forza prima fare l’henné rosso. Bata che lo tieni un’oretta. Poi sopra ci applici l’indigo, se non lo tieni molto non saranno neri scuro, ma castani.

  62. Ciao.io sono castana scura con capelli bianchi circa 30%.potrei mischiare l’henne rosso dopo che lo faccio ossidare una notte con castano scuro oppure l’indigo per non fare 2 passaggi?che colore mi verrebbe?

  63. Sono Manuela . Ho 43 anni anni 70% di capelli bianchi. Non posso piu usare tinture chimciche. Mi aiuteresti a scoprire la quantita e procedimento esatto per ottenere una copertura e consigliarmi una marca priva di nikel…… Sono castana. ( ero)……….grazie di cuore in anticipo

    • ciao, sul sito hennacat trovi dell’ottimo henné indiano biologico (organic) che dovrebbe essere ideale, per il procedimento e la quantità dipende anche dalla lunghezza dei capelli e il colore che vorresti ottenere

  64. Grazie veramente di cuore della risposta. Il colore vorrei un castano caldo ma la cosa importante è coprire i capelli bianchi alla ricrescita….ho tanti capelli grossi e sotto le spalle leggermente crespi se li tiro sono molto belli. il mio sogno sarebbe fare solo la ricrescita. é possibile???? potrei sapere le quantita di henne e dopo quanto fare indigo…..grazie ancora tanto.

    • ciao anche io non faccio più quello nero perché secca un po’ il capello e io lo ho fine, in teoria sarebbe bene fare degli impacchi di olio in seguito.

  65. Salve Marged.
    Ti seguo sull’altro blog, anche se li non ti ho mai scritto. :)
    Vorrei chiederti una delucidazione. Ho appena ordinato dell’indigo per scurire i capelli (non mi spiacerebbe ottenere dei leggeri riflessi blu) ma ho i capelli castano chiari. Pensi mi convenga prima scurirli o posso tentare di procedere direttamente con l’indingo?
    Grazie per l’eventuale risposta.
    Ery

    • ciao! Io farei una prova su una ciocca… I riflessi blu dell’indigo fanno effetto verdastro/bluastro quindi non sono molto belli su un colore molto chiaro, attaccano meglio sull’henné. Prova e vedi, in caso per fare il doppio passaggio basta anche un’applicazione breve di henné perché basta che filmi il capello non deve scurirlo l’henné.

  66. Bellissimo il tuo colore, purtroppo o miei capelli sono resistenti al hennè, soprattutto quelli che non sono in superficie e alla fine mi vengono tipo di un biondino chiaro o un ramato molto leggero.

  67. Salve, ho capelli con base biondo cenere al centro della testa ho una ciocca di capelli bianchi e sulle lunghezze capelli schiarito con meches,ora vorrei poter coprire il bianco con miscela di erbette quali mi consigliere ste per ottenere un biondo dorato che copra anche i bianchi?

  68. Ciao Holi,
    per prima cosa complimenti per il blog!
    Conosco molto bene l’hennè perché lo uso da circa 6 anni, prima anch’io il Jamila, poi, visto che alla lunga mi ha reso i capelli troppo scuri (sono un castano già scuro di base), sono passata alla cassia a solo scopo curativo, che mi ha reso i capelli davvero fantastici, come l’hennè del resto, ma senza ovviamente scurirmeli. :)
    Due settimane fa, non so cosa mi sia preso, :( sono andata dal parrucchiere e mi sono fatta una tinta rossa (ho sempre amato il rosso, fin da piccola, ma non il mogano che su di me dà il lawsonia, ma il rosso vivo) che tra l’altro ha preso pochissimo, e direi PER FORTUNA.
    Mi sono pentita tantissimo, quindi avrei bisogno di un consiglio da te: avendo adesso i capelli un po’ schiariti dalla tinta chimica, a distanza di un mese dalla tinta cosa è meglio che faccia secondo te? Hennè puro, in modo da ottenere un rosso vivo, con però la ricrescita che sarà sempre molto più scura, oppure mettere l’hennè “castano” Khadi (INCI: Indigofera Tinctoria (Indigo) ● Lawsonia Inermis (Henna) ● Emblica Officinalis (Amla) ● Eclipta Alba (Bhringaraj) ● Azadirachta Indica (Neem) per scurire tutto e poi far crescere i miei capelli naturali, tornando poi alla cassia? Essendo in questo mix della Khadi presente sia l’indigo che il lawsonia, devo tingerli prima con il solo lawsonia per non rischiare il verdognolo, o non è necessario?
    Poi una domanda che non c’entra nulla: è vero che ossidare il lawsonia rende il colore più intenso ma anche più scuro, rispetto a quello non ossidato?
    Scusa il papiro gigante!! :(

    • ciao, io ossido sempre l’henné, il colore più intenso e leggermente più scuro ovviamente. Per il mix khadi non c’è bisogno di preapplicare con henné perché comunque non vuoi un nero coprente, ma solo un rosso scuro/castano ed essendoci già la lawsonia non ti serve altro aggrappante…

  69. Per le ragazze che hanno chiesto delucidazioni sull'”hennè neutro” (cassia): sì, anche questo ricopre il capello con un film che lo protegge, ma impedisce anche alle tinte chimiche di prendere: con me il parrucchiere ha dovuto tenere un rosso ramato molto più tempo del normale, lamentandosi pure, -_- e comunque ha preso solo un castano ramato, più chiaro sulle radici, che per altro sta già stingendo dopo il primo shampoo. Però i capelli non si sono rovinati quasi per nulla in compenso!
    Tuttavia non è possibile fare tinture chimiche sopra la cassia perché non prenderanno.

    • sì su questo sono d’accordo, ma infatti l’henné neutro è per chi non vuole proprio colorarli i capelli e non per chi fa tinte chimiche e vuole un impacco. per fare un semplice impacco che migliori il capello consiglierei piuttosto la polvere di shikakai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...